Il dialogo con le nuove generazioni. IO COME TE . Percorso di introspezione sociale contro la violenza


Ci siamo!

Domani 30 Novembre, all'IISS "G.Deledda",  in Piazza Palio,1 a Lecce, parte l'azione Il dialogo con le nuove generazioni, nell'ambito del progetto "IO COME TE. Percorso di introspezione sociale contro la violenza", sostenuto da Fondazione con il Sud e presentato alla cittadinanza lo scorso 28 aprile alle Officine Cantelmo di Lecce.
Gli Istituti Scolastici  Lecce e provincia che hanno firmato il protocollo d'intesa in questo primo anno ( il progetto è biennale) sono sette,  ma altri hanno espresso la volontà si aderire. In due anni, secondo il progetto, saranno 15 gli incontri.
 La modalità  di coinvolgimento e di incontro degli studenti con le associazioni che lavorano tutte per prevenire e contrastare la violenza nelle sue varie forme, per promuovere una società senza barriere e inclusiva, più giusta per tutti e tutte - è quella dell'incontro ravvicinato, per piccoli gruppi e a rotazione, con attività differenti , di confronto di esperienze e di riflessione, di lettura di Libri Viventi, di attività laboratoriali. L'obiettivo è allargare la conoscenza e la consapevolezza di possibili cause,  pericoli ed effetti della violenza nelle sue varie forme , ma anche riflettere sull'importanza del senso di responsabilità che come cittadini/e è importante che abbiamo tutte/i nella prevenzione e nel contrasto alla prevaricazione e all'indifferenza.

L'iniziativa è in collaborazione con il CSVS, con l'adesione dell'USP e del Comune di Lecce, Assessorato alle Pari Opportunità, ai Diritti Civili e al Volontariato, con il partenariato di una rete di associazioni di cui  Agedo Lecce è capofila: Fratres, Philos, AnywayAccessalento, Le Randage, Lea Liberamente e Apertamente, Lila Lecce e con la partecipazione di Amnesty, SanFra e Polis Aperta.