Ucciso in Uganda David Kato Kisule esponente africano del movimento LGBT.


Fonte e link  : http://www.certidiritti.it/ 

Era stato ospite a Roma del congresso di certi diritti, lo scorso novembre.   La sua foto era stata pubblicata tra le altre , dal quotidiano ugandese  Rolling Stone nel corso di una campagna persecutoria contro le persone omosessuali. Era un esponente di rilievo dell'organizzazione SMUG (Sexual Minorities Uganda), principale rappresentate del movimento gay ugandese.  Secondo le prime informazioni raccolte, David è stato ucciso il giorno 26, nel pomeriggio, presso la sua abitazione in circostanze poco chiare. La polizia di Kampala ha avviato delle indagini che sono ancora in corso.  
 
I suoi funerali si sono tenuti in Uganda a Namataba ieri 28 gennaio alle 14.  A Roma, alla stessa ora, cerimonia davanti all'ambasciata dell'Uganda. A Milano, volantinaggio in Piazza Duomo e , alle 19 fiaccolata fino al Consolato Ugandese.  A Bruxelles, il 27 dalle ore 18,  fiaccolata davanti alla sede del Ministero degli Esteri.
Fonte : Comunicato Stampa dell'Associazione Radicale Certi Diritti