Ferrara prima in Emilia Romagna e fra i pochi esempi in Italia a firmare un protocollo contro l’omofobia.

"Un protocollo d’intesa per la definizione di azioni e strategie d’intervento in materia di discriminazioni basate sull’orientamento sessuale, con l’istituzione di un tavolo di lavoro e di un osservatorio provinciale sul fenomeno. Lo hanno firmato Provincia, Cgil, Uil, Arcigay, Famiglie arcobaleno e Agedo in Castello Estense. È soddisfatta la presidente della Provincia, Marcella Zappaterra per questo “Passo avanti che si compie almeno nella nostra provincia – ha detto – in attesa che a livello nazionale sia finalmente approvata la legge contro l’omofobia”.
Fonte: Provincia di Ferrara