Paolo Patanè: Crocetta: visibilità gay premiata dal voto


 fonte : Comunicato stampa. Arcigay.

"Ancora una volta le urne premiano la visibilità omosessuale. L’elezione di Crocetta, uomo che non ha mai fatto mistero del proprio orientamento sessuale, al di là dell’analisi del dato meramente politico, rappresenta con chiarezza che il Paese è pari alle grandi democrazie europee con un approccio ormai sereno alla visibilità degli amministratori pubblici. Rappresenta anche il senso e il segno di una relazione tra due battaglie strettamente correlate: quella per la visibilità e la dignità dell' identità di ogni persona e quella per la legalità e contro la mafia.
Ci auguriamo che questa elezione sia da sprone per i tanti omosessuali e lesbiche che, in ruoli di amministratori pubblici o di potere, ancora nascondono inutilmente o tacciono  relegando alla vergogna la loro affettività." (continua...)