16enne deriso perchè gay tenta il suicidio in una scuola di Roma

fonte: articolo ANSA

 E' urgentissima una legge contro l'omofobia, è urgentissima una scuola con docenti preparati che educhino all'inclusione e al rispetto delle differenze, è urgentissima una informazione corretta per famiglie e cittadini!!! Quando chi di dovere se ne farà carico? Quante grida di dolore,
quante esclusioni, quanti atti di bullismo omofobico, quanti tentativi di suicidio di adolescenti sono ancora necessari per capire che si tratta di un'emergenza? Per capire che questa situazione è da attribuire a secoli di oscurantismo, di dittatura del pensiero, di bigottismo, di cieco fondamentalismo , di ottusità intellettuale e umana e che va affrontata e corretta? Il senso di potere e di sopraffazione si nascondono dietro l'alibi falso della conoscenza delle leggi naturali e del progetto di Dio! Ma in natura l'omosessualità è diffusa da sempre fra moltissime specie animali e chi può essere ancora così presuntuoso e bugiardo da affermare di conoscere addirittura il progetto di Dio? Basta! Non se ne può proprio più di questa sopraffazione bugiarda e vigliacca che costringe al dolore persone innocenti e da secoli legittima crimini efferati nei loro confronti. Noi genitori siamo stanchi di aspettare! E' diritto di tutti i nostri figli essere e vivere il loro sogno di felicità e di amore, senza per questo essere derisi, aggrediti, non difesi, colpevolmente e consapevolmente ignorati dalle istituzioni e dalle leggi di questa nostra ignorante, arretrata, bigotta, mafiosa e corrotta Italia!