L'Ordine degli Psicologi dell'Emilia Romagna dice NO alle teorie riparative


“L’OMOSESSUALITA’ NON E’ UNA MALATTIA”: GLI PSICOLOGI DELL’EMILIA ROMAGNA APPROVANO UN DOCUMENTO CONTRO LE TERAPIE RIPARATIVE.
 Non si può curare l’omosessualità, perché “l’attrazione sessuale per una persona dello stesso sesso non è una malattia.” E’ un no deciso alle terapie riparative quello che arriva dall’Ordine degli Psicologi dell’Emilia Romagna, che ha di recente elaborato un documento per prendere le distanze in modo chiaro dalle terapie che affermano di poter fare guarire dall’omosessualità. Un intervento, quello degli psicologi emiliano-romagnoli, reso urgente dall’aumento di informazioni diffuse da internet, dalla stampa, dall’editoria, sulle cosiddette terapie riparative. http://www.ordpsicologier.it/home.php?mItem=56&Lang=it&Item=rassegna+stampa