Conoscere per capire! Riflessioni di una mamma

L'11 ottobre è il Coming Out Day
Il coming out dei figli è un momento importante di condivisione. E' un atto d'amore per i propri genitori e di grande e ammirevole rispetto verso se stessi e la propria identità. Può capitare che noi genitori, invece, condizionati da pregiudizi atavici, viviamo  questo momento solo come un colpo alle nostre certezze cristallizzate , alle nostre vanitose aspettative sui figli e permettiamo a tante paure di prendere il sopravvento.  Nel 1990 l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha categoricamente definito l'omosessualità una variante naturale del comportamento umano. Il Parlamento Europeo da anni continua ad esortare gli stati a eradicare il pregiudizio e l'omofobia.  Oggi ci si può informare, si può conoscere e  capire di più, è più facile il confronto. Spostiamo il nostro sguardo da noi ai nostri figli!  Guardiamoli e ascoltiamoli con attenzione, rispetto e amore! E informiamoci!  Per evitare a loro e a noi stessi un dolore  assolutamente ingiustificato.

GianFranca Saracino