Kasha, esponente del movimento ugandese per i diritti delle persone LGBT, giovedì 9 giugno all'Europride.

In collaborazione con l'associazione Pianeta Viola un evento importantissimo organizzato da Agedo : la testimonianza di un'attivista che ha lavorato in un paese in cui essere omosessuali rappresenta ancora un pericolo per la propria vita. Per questo motivo, dopo l'assassinio di David Kato, altro importante attivista omosessuale, conosciuto per le sue battaglie e testimone di questo anche in Italia,  Kasha è stata costretta a fuggire dal suo paese.