Rita De Santis :"solo all'estero il riconoscimento"

 E' il commento della Presidente Nazionale di Agedo a VoglioSposareTizianoFerro.it
"Noi Italiani abbiamo dimestichezza con l’emigrazione. Nella nostra storia abbiamo dovuto emigrare per cercare un lavoro, per fame, e oggi un’altra emigrazione ci turba: i nostri figli sono migranti d’amore. Le persone omosessuali che vogliono vedere pubblicamente riconosciuto il loro amore devono partire, perché possono vedere realizzato questo sogno solo in altri paesi della comunità europea, non qui in Italia.A chi è convinto che per essere un paese europeo l’Italia deve solo azzerare la differenza tra gli spread, vogliamo dire che per essere europei bisogna eliminare un’altra differenza, riconoscendo pari diritti alle persone omosessuali. Noi che con la Grecia siamo stati la culla della civiltà europea oggi siamo tenuti in scacco nel nostro progresso civile da una minoranza di integralisti mentre in altri paesi da tempo la democrazia ha assicurato pari dignità a tutti i cittadini.Con quest’iniziativa l’Agedo dice: mettiamoci la faccia, smettiamo di essere dei fantasmi, riappropriamoci della nostra dignità.
Questo è il regalo che tramite Coin AGEDO fa a tutti i figli. Buon San Valentino."
                   Fonte: VoglioSposareTizianoFerro.it